Con l’arrivo delle giornate più calde e afose, l’idratazione diventa fondamentale per il nostro benessere. Bere la giusta quantità di acqua è essenziale per regolare la temperatura corporea E favorire la diures. Ma qual è la migliore acqua da bere per idratarsi in estate?

Wolly Srl, azienda specializzata nella vendita di depuratori d’acqua, vi guiderà alla scoperta delle caratteristiche che rendono un’acqua ideale per il consumo durante la stagione estiva.

I benefici di una corretta idratazione in estate

Bere la giusta quantità di acqua durante l’estate non solo aiuta a combattere la disidratazione, ma apporta numerosi benefici all’organismo:

  • Regola la temperatura corporea: l’acqua aiuta a sudare, permettendo al corpo di disperdere calore e mantenere una temperatura corporea costante;
  • Favorisce la diuresi: bere acqua aiuta a eliminare le tossine e i prodotti di scarto attraverso l’urina, contribuendo alla depurazione dell’organismo;
  • Migliora la digestione: l’acqua aiuta a fluidificare i succhi digestivi e favorisce un corretto processo digestivo;
  • Aumenta l’energia: la disidratazione può causare stanchezza e affaticamento. Bere la giusta quantità di acqua aiuta a mantenere il corpo energico e vitale;
  • Mantiene la pelle elastica: l’acqua aiuta a idratare la pelle dall’interno, rendendola più elastica e luminosa.

Le caratteristiche della migliore acqua da bere in estate

Non tutte le acque sono uguali, e scegliere la migliore acqua da bere in estate richiede attenzione a caratteristiche fondamentali. Il residuo fisso è un indicatore cruciale: un’acqua oligominerale, con un residuo fisso basso (fino a 50 mg/l), è particolarmente indicata per l’idratazione poiché facilita l’assorbimento dei liquidi.

Il pH dell’acqua, che misura la sua acidità o basicità, dovrebbe essere neutro (tra 6,5 e 7,5) per favorire l’equilibrio acido-base dell’organismo. È importante anche considerare il contenuto di nitrati, composti azotati che possono essere dannosi se presenti in quantità elevate; preferite quindi acque con un basso contenuto di nitrati (fino a 10 mg/l).

Infine, il sodio, pur essendo un minerale essenziale, deve essere consumato con moderazione per evitare problemi di ipertensione: scegliete un’acqua con un basso contenuto di sodio (fino a 20 mg/l) per una scelta salutare, soprattutto per chi soffre di ipertensione o è a rischio.

Wolly Srl: per un’acqua sempre pura e sicura

Wolly Srl offre una vasta gamma di depuratori d’acqua domestici e professionali in grado di trasformare l’acqua del rubinetto in acqua pura e sicura da bere. I nostri depuratori eliminano cloro, metalli pesanti, batteri e virus, garantendovi un’acqua di alta qualità per una corretta idratazione in ogni momento dell’anno.

Contattaci per richiedere una consulenza e scoprire il depuratore d’acqua più adatto alle vostre esigenze.