L’acqua è un elemento essenziale per la vita e la sua qualità influenza non solo la nostra salute, ma anche la nostra quotidianità. Uno dei parametri che definisce la qualità dell’acqua è la sua durezza, ovvero la concentrazione di sali minerali disciolti al suo interno, principalmente calcio e magnesio. In questa guida completa di Wolly Srl, analizzeremo le caratteristiche dell’acqua dura, esploreremo i casi in cui è consigliata e forniremo alcuni suggerimenti per gestirla al meglio.

Cos’è l’acqua dura e come viene misurata

L’acqua dura si contraddistingue per l’elevata presenza di sali di calcio e magnesio, che vengono assorbiti dal terreno. La durezza dell’acqua viene misurata in gradi francesi (°f), con valori che indicano:

  • Acqua dolce: fino a 7°f
  • Acqua mediamente dura: da 7 a 14°f
  • Acqua dura: da 14 a 32°f
  • Acqua molto dura: oltre 32°f

La durezza dell’acqua varia da zona a zona, in base alla conformazione geologica del territorio. In Italia, le regioni del Nord tendono ad avere acque più dure rispetto a quelle del Sud.

Effetti per il corpo umano

L’acqua dura può avere diversi effetti sul corpo umano. La presenza di alti livelli di minerali, come calcio e magnesio, può rendere la pelle secca e irritata, poiché i residui minerali ostacolano l’assorbimento dell’umidità. Anche i capelli possono risentirne, diventando fragili e opachi, e possono accumularsi residui che rendono difficile il risciacquo completo dei prodotti per la cura dei capelli.

Quando è consigliata

Nonostante gli effetti sopracitati, questa tipologia di acqua non è necessariamente da considerarsi un male. Anzi, in alcuni casi può risultare benefica per la salute:

  • Apporto di sali minerali: Il calcio e il magnesio sono minerali essenziali per il nostro organismo, e questa tipologia di acqua può contribuire al loro apporto giornaliero;
  • Prevenzione di alcune malattie: Alcuni studi hanno associato il suo consumo a un minor rischio di sviluppare malattie cardiovascolari e osteoporosi.

Tuttavia, è importante sottolineare che questi benefici si manifestano solo quando la durezza dell’acqua si mantiene entro certi limiti. In caso di acqua molto dura, i potenziali rischi per la salute e gli inconvenienti domestici possono prevalere sui benefici.

Perché acquistare un depuratore d’acqua

L’acqua dura è una realtà con cui molte persone si confrontano quotidianamente. Conoscerne le caratteristiche e gli effetti permette di gestirla al meglio, sfruttandone i potenziali benefici e minimizzando gli inconvenienti.

Wolly offre una vasta gamma di soluzioni per il trattamento dell’acqua, tra cui addolcitori, filtri e sistemi di depurazione. I nostri esperti sono a tua disposizione per consigliarti la soluzione più adatta alle tue esigenze.

Contatta subito Wolly per ricevere una consulenza gratuita e scoprire come migliorare la qualità della tua acqua.